Pane e tulipani – perché la amo (2000) 
• Regia: Silvio Soldini
• Soggetto: Doriana Leondeff e Silvio Soldini
• Sceneggiatura: Doriana Leondeff e Silvio Soldini
• Attori: Licia Maglietta (Rosalba Barletta), Bruno Ganz (Fernando Girasole), Giuseppe Battiston (Costantino Caponangeli), Marina Massironi (Grazia Reginella), Tiziano Cucchiarelli (Nic Barletta).

RIGUARDO AL FILM

L’allegra e romantica avventura di Rosalba, una casalinga inquieta che, arrivata per caso a Venezia, si troverà coinvolta in un avventure e divertentissimi equivoci. Contesa tra il marito e l’uomo della sua vita.

LO SAPEVI?

Nel soggetto originale era prevista anche una scena di passione tra Rosalba e Fernando, mai girata perché avrebbe “stonato” con la frase conclusiva del film: «Non vorrei sembrarle precipitosa, ma… se ci dessimo del tu?».

Quando scopre la vera identità di Costantino, Grazia scoppia in lacrime sussurrando «Ho sempre avuto sfiga: la prima volta che uno mi ha baciata, è stato in un cimitero!”: si tratta di un chiaro omaggio a Shirley MacLaine, che in una scena molto simile ne L’appartamento (film per il quale nel 1961 fu candidata all’Oscar come miglior attrice protagonista) pronuncia infatti la stessa battuta.

 
 
Facebook Comment

 

Leave A Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *